ELITE PERFORMANCE TRAINING

Selective not Exclusive

Il nostro obiettivo non è allenarti ma allinearti

ACCETTI LA NOSTRA SFIDA?

Se vuoi cambiare veramente fallo partendo da questa telefonata ti spiegherò come posso aiutarti a ottenere i tuoi risultati e tu deciderai cosa fare

L'entusiasmo è quello che ti fa iniziare

L'abitudine è ciò che ti fa andare avanti

Nelle palestre c’è un elevato turnover di clienti che si iscrivono entusiasti e mollano dopo una manciata di mesi senza ottenere i risultati desiderati. L’anno seguente ci riprovano, e così quello dopo ancora, ritrovandosi sempre al punto di partenza. Ti ricorda qualche tuo conoscente?
In tal caso ti suggerisco di continuare a leggere.

Capiamo la causa dell’insuccesso per arrivare al successo

Si pensa che gli strumenti allenamento + dieta ci facciano ottenere il risultato desiderato

no!!!

È esattamente il contrario! Mangiare sano e allenarsi con costanza non sono gli strumenti da cui partire ma il risultato a cui puntare
Di conseguenza, quando ci si iscrive in palestra, soprattutto quando si è nella prima fase, bisogna investire su altri strumenti

Personal Training

Dopo anni di studio dei casi di insuccesso tra i clienti dei dietologi/nutrizionisti, delle palestre e degli studi personal ho tratto la seguente conclusione: mangiare sano e allenarsi con costanza non sono gli strumenti da cui partire ma il risultato a cui puntare.
Capito questo, se troviamo i giusti strumenti, efficaci e sostenibili, da utilizzare soprattutto nella prima fase, ovvero appena ci si iscrive in palestra, abbiamo fatto centro!
Con l’esperienza degli ultimi anni e con i risultati dei nostri clienti ho capito che per partire con il piede giusto bisogna tassativamente utilizzare:

Primo Strumento

Chiarezza

Ovvero essere in grado di analizzare in maniera SINCERA la propria situazione attuale, chiedendoci cosa abbiamo fatto gli ultimi anni, qual è la fotografia di noi stessi in questo momento, da dove partiamo e dove vogliamo arrivare. In questa analisi dobbiamo passare in rassegna tutte le abitudini quotidiane, catalogandole in:

  • ABITUDINI BUONE che vanno mantenute e rafforzate
  • ABITUDINI MEDIOCRI che vanno tarsformate in abitudini buone
  • ABITUDINI NEGATIVE che vanno eliminate senza eccezioni

Secondo Strumento

piano d'azione preciso, chiaro e sostenibile

Bisogna fissare i micro-cambiamenti pianificando delle scadenze tanto precise quanto rispettabili. Il piano d’azione ci deve portare dal punto di partenza a quello di arrivo. Dal primo giorno di allenamento e per tutto il percorso bisogna ripetersi tutti i giorni quanto segue:

  • Se voglio ottenere qualcosa di diverso devo iniziare a fare qualcosa di diverso
  • Si parte sempre con cambiare il piccolo per arrivare a cambiare il grosso. Il piccolo sono le AZIONI QUOTIDIANE, il grosso è lo STILE DI VITA
  • Le nuove azioni positive ripetute quotidianamente diventano le nuove BUONE ABITUDINI
  • Le nuove buone abitudini ci portano al NUOVO STILE DI VITA = RISULTATO DESIDERATO

Ti chiediamo di

Aver voglia di metterti in gioco

Accettare le sfide a breve termine

Voler a tutti i costi tagliare il traguardo

Come lavoriamo

Per prima cosa dobbiamo conoscerci. Siamo a tua completa disposizione per un primo incontro conoscitivo GRATUITO volto a capire se ci sono i presupposti per lavorare insieme (ci riserviamo la facoltà di selezionare le persone con cui lavorare, perché ci piace scommettere su chi è disposto ed è pronto al cambiamento)

Se decidiamo di lavorare insieme partiamo con un CHECK INIZIALE di 2 ore (1 ora in studio per compilazione questionario iniziale, rilevazione misure antropometriche + 1 ora in sala per test posturali, funzionali, di propriocezione ed esecuzione degli esercizi fondamentali)

Alla fine del primo check pianifichiamo nella tua agenda una SESSIONE con Il nostro MENTAL COACH (la durata è di 2 ore e si effettua in video-call)

Nei giorni successivi prepareremo il tuo programma di allenamento personalizzato + consigli alimentari a supporto, in parallelo il Mental Coach ti preparerà la strategia per lavorare quando non sei in palestra. A questo punto avremo stilato il PIANO D’AZIONE e inizierà la fase di ALLENAMENTO e MENTORING.

Dal primo giorno di allenamento e per tutto il periodo stabilito ci sentiremo quotidianamente, ci manderai i vari feedback concordati attraverso le piattaforme di condivisione che ti forniremo e insieme capiremo se e cosa calibrare day by day, al fine di efficientare il nostro lavoro in palestra e fuori.
Saremo una squadra!

Al termine del periodo stabilito faremo un Re-Check in studio e un Re-test in palestra per toccare con mano e visivamente i risultati posturali/funzionali ed estetici.

Chi siamo

Luciano Peritore

Faccio l’imprenditore nell’ambito del Fitness, ho ideato e creato Concept9 una Fitness Boutique in grado di coniugare eleganza, riservatezza, massima cura del cliente. Io ed il mio staff siamo in costante formazione ed aggiornamento tecnico-scientifico e utilizziamo solamente strumenti e tecniche allenanti di ultima generazione. Sono un Personal Trainer appassionato di nutrizione sportiva, preparatore sportivo, istruttore e preparatore di sport da combattimento. Utilizzo diverse tecniche allenanti: Natural Bodybuilding, Tecniche di Forza, Functional training (HIIT) e tecniche di rilassamento miofasciale con l’obiettivo di confezionare il giusto programma a 360° per ciascun cliente e aiutarlo a: rientrare nel peso forma, aumentare la mobilità ed eliminare vizi posturali (cause di dolori), godere di maggiore salute fisica e mentale, e in caso di agonisti aumentare la propria performance. Ho deciso di adottare un approccio innovativo che non parte dall’allenamento + alimentazione ma dal cambiamento e dalla crescita personale, per giungere al giusto allenamento e al giusto stile alimentare. Sono i miei clienti che devono decidere di cambiare, io li guido prendendomi cura di loro.

Faccio l’imprenditore nell’ambito delle risorse umane e da circa 20 anni realizzo progetti su misura con multinazionali, PMI, organizzazioni, società sportive, cooperative, università e pubbliche amministrazioni. Attraverso la consulenza e la formazione mi occupo del supporto psicofisico di imprenditori, atleti professionisti, manager, personaggi del mondo dello spettacolo e tutte le persone che hanno bisogno di affrontare sfide delicate, ad alta pressione per coniugare risultati economici, sportivi e sociali con il benessere psicofisico nell’unica costante della vita: il cambiamento. Riconoscere e sviluppare le potenzialità delle persone, far emergere le loro competenze facilitando il passaggio lungo il ponte Dire-Fare: in questo consiste il mio lavoro. Semplifico l’assunzione di responsabilità e aiuto le persone ad osservarsi dall’esterno, ad ascoltarsi e a valutare gli effetti delle proprie scelte e non scelte. Ho avuto l’opportunità di crescere con un nonno meraviglioso! Grazie a lui ho compreso che dare una mano a chi ci sta accanto ci aiuta ad incassare con maggior serenità i duri colpi che la vita spesso ci infligge. È con lui che ho appreso il vero significato della parola samurai: mettersi al servizio degli altri. Uno dei miei più grandi salvagenti è da sempre lo sport che mi sostiene anche quando ho la sensazione di non farcela. Vivo la passione delle arti marziali dove la disciplina diventa come l’olio nel motore della motivazione. La ricerca della connessione fra il mondo aziendale, sportivo e sociale è una sfida che mi ha sempre affascinato moltissimo e su cui dedico molte energie quotidiane con delle azioni specifiche che mirano a favorire l’incontro fra questi tre mondi.

Giovanni Tavaglione

Giovanni Tavaglione

Faccio l’imprenditore nell’ambito delle risorse umane e da circa 20 anni realizzo progetti su misura con multinazionali, PMI, organizzazioni, società sportive, cooperative, università e pubbliche amministrazioni. Attraverso la consulenza e la formazione mi occupo del supporto psicofisico di imprenditori, atleti professionisti, manager, personaggi del mondo dello spettacolo e tutte le persone che hanno bisogno di affrontare sfide delicate, ad alta pressione per coniugare risultati economici, sportivi e sociali con il benessere psicofisico nell’unica costante della vita: il cambiamento. Riconoscere e sviluppare le potenzialità delle persone, far emergere le loro competenze facilitando il passaggio lungo il ponte Dire-Fare: in questo consiste il mio lavoro. Semplifico l’assunzione di responsabilità e aiuto le persone ad osservarsi dall’esterno, ad ascoltarsi e a valutare gli effetti delle proprie scelte e non scelte. Ho avuto l’opportunità di crescere con un nonno meraviglioso! Grazie a lui ho compreso che dare una mano a chi ci sta accanto ci aiuta ad incassare con maggior serenità i duri colpi che la vita spesso ci infligge. È con lui che ho appreso il vero significato della parola samurai: mettersi al servizio degli altri. Uno dei miei più grandi salvagenti è da sempre lo sport che mi sostiene anche quando ho la sensazione di non farcela. Vivo la passione delle arti marziali dove la disciplina diventa come l’olio nel motore della motivazione. La ricerca della connessione fra il mondo aziendale, sportivo e sociale è una sfida che mi ha sempre affascinato moltissimo e su cui dedico molte energie quotidiane con delle azioni specifiche che mirano a favorire l’incontro fra questi tre mondi.